frittata vegana di verdure
Secondi

Frittata vegana di verdure – Farifrittata

Questa “frittata vegana” o farifrittata è a base di farina di ceci e arricchita da tante verdure che la rendono un piatto ricco e goloso.

Molto semplice da fare, si cuoce in forno ma è possibile anche saltarla in padella come una normale frittata.

Potete usare tutte le verdure che preferite.

Ingredienti

1 cucchiaio di olio

200 gr di verdure miste (cavolfiore, funghi, peperoni, zucchine, spinaci, ecc…)

1 cipolla rossa

135 gr farina di ceci

360 ml di acqua

60 gr yogurt di soia senza zucchero

sale Kala Namak ( o normale)

1/2 cucchiaino di curcuma

1 cucchiaio di olio

20 gr di prezzemolo tritato

1/2 cucchiaino di erbe aromatiche secche come timo o origano

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

Lavate e tritate molto finemente tutte le verdure e saltatele in padella con un cucchiaio di olio per 7-10 minuti.

In una ciotola versate la farina di ceci. Aggiungete l’acqua, lo yogurt, il sale, la curcuma, l’olio (d’oliva o di semi), il prezzemolo tritato e le erbe.

Sbattete molto bene con una frusta fino ad ottenere un composto liscio.

Aggiungete al composto le verdure preparate e mescolate bene.

Rivestite una teglia rotonda (circa 30 cm) con carta forno, versate l’impasto e infornate per 30 – 40 minuti, finché la farifrittata non formerà una crosticina croccante.

Potete aggiungere alla “frittata vegana” dei pomodori a fette prima di infornarla. Sarà ancora più bella!

 frittata vegana di verdure farifrittata

Rispondi

Seguimi su Instagram!